COMIKS: Al via il nuovo progetto finanziato dall’Unione Europea per la formazione di figure professionali da inserire nel settore del fumetto/animazione e del mercato dell’intrattenimento rivolto a giovani provenienti da percorsi di studio e formazione nel settore culturale e creativo.

COMIKS-partenariato

 

Sono 8 i posti per giovani locali tra 18 e 30 anni che potranno partecipare ad un’esperienza di soggiorno e scambio formativo tra Appennino, Giappone e Corea

L’Unione Comuni Garfagnana, in partenariato con il Parco Nazionale dell’Appennino Tosco-Emiliano, Lucca Comics & Games, NHK International in Giappone, SICAF – Seoul International Cartoon & Animation Festival in Corea e in collaborazione con altri partner europei – con il cofinanziamento dell’Unione Europea nell’ambito del Programma Erasmus + per la cooperazione all’innovazione e lo scambio di buone pratiche nel campo della gioventù – istituisce la prima edizione del progetto “COMIKS – Catching Opportunities in enterteinMent Improving the Knowledge of the Sector”, programma di mobilità e apprendimento non formale  nel settore del fumetto/animazione e del mercato dell’intrattenimento, rivolto all’inserimento nel mondo del lavoro di giovani provenienti da percorsi di studio e formazione nel settore culturale e creativo, a favore di giovani locali della Garfagnana e delle zone del Parco Nazionale dell’Appennino Tosco Emiliano, e giovani di Giappone e Repubblica di Corea per un totale di 24 partecipanti.

I beneficiari saranno 8 giovani dai 18 ai 30 anni, non occupati, residenti nel territorio dell’Unione Comuni Garfagnana e del Parco Nazionale dell’Appennino Tosco Emiliano, Regione Toscana e Regione Emilia Romagna che, opportunamente selezionati, avranno la possibilità di partecipare ad un training course sperimentale di apprendimento non formale con cui COMIKS punta allo sviluppo di competenze professionali per giovani che vogliono inserirsi nel settore del fumetto/animazioni e più in generale nel mercato dell’intrattenimento, che sempre più offre uno sbocco lavorativo per competenze culturali e creative che non si limitano al solo disegno ma spaziano dall’informatica all’organizzazione di eventi, dal marketing alla scrittura creativa. Attraverso un’esperienza di soggiorno e scambio formativo tra Paesi partner, i giovani acquisiranno una serie di capacità partecipando alla fase di testing di un percorso di istruzione non formale che si svolgerà in Garfagnana, a Tokyo e Seoul, e che consentirà di essere riproposto in futuro nella misura in cui i partecipanti ne traggano giovamento. Lo scambio giovanile, preceduto da una fase di preparazione linguistica e propedeutica al progetto, consisterà in una prima settimana in Corea con la partecipazione di tutti i giovani selezionati in occasione del Sicaf, il Festival Internazionale di Cinema d’Animazione, seguita da una settimana in Giappone in concomitanza della mostra del Japan Media Arts Festival; la sessione conclusiva sarà in Garfagnana in occasione di Lucca Comics & Games 2017.

Proprio in questi giorni, è stato aperto il bando di selezione per partecipare all’iniziativa e si è svolto a Castelnuovo di Garfagnana presso la sede dell’Unione Comuni Garfagnana, ente capofila di progetto, il Kick Off Meeting con i soggetti europei coinvolti nella fase di preparazione.

“Il progetto, maturato nel 2015 e presentato dall’Ente nell’ambito di Erasmus + “Ka2 – Cooperation for innovation and the exchange of good practices -Capacity Building in the field of youth” è risultato destinatario di un importante cofinanziamento da parte dell’Unione Europea per la sua potenziale ricaduta in termini professionalizzanti per i giovani coinvolti del territorio, dimostrando ancora una volta l’alta capacità progettuale e competitiva dell’Ente quale attrattore di risorse esterne e capofila di idee vincenti e innovative” – affermano Nicola Poli, Presidente dell’Unione Comuni Garfagnana e Pier Romano Mariani, Vice Presidente del Parco Nazionale dell’Appennino Tosco Emiliano – “In questo senso i partecipanti saranno invitati a sviluppare e concretizzare le nuove conoscenze acquisite comunicando e  promuovendo il territorio della Garfagnana e/o del Parco Nazionale dell’Appennino Tosco Emiliano attraverso  un particolare  sforzo creativo, combinando  diverse competenze e professionalità legate al mondo del fumetto e dell’animazione e ispirandosi all’immaginario legato al mondo dell’Orlando Furioso di Ludovico Ariosto di cui nel 2016 ricorre il V Centenario della I edizione dell’Orlando Furioso.”

Le informazioni relative al progetto e il bando di selezione per la partecipazione al progetto sono già disponibili sui siti istituzionali degli Enti partner del progetto, o potranno essere acquisite contattando l’Unione Comuni Garfagnana, ente capofila. Si invita tutti coloro che sono interessati a sostenere l’iniziativa a diffondere il bando ai propri parenti e amici, ricordando che il termine di scadenza per la presentazione delle domande è fissato al 30 dicembre 2016.” Info: Unione Comuni Garfagnana, Ufficio di Staff della Direzione – Tel. 0583 644922 e-mail: comiks@ucgarfagnana.lu.it sito: www.ucgarfagnana.lu.it.